Le priorità di GNHS

Le cure essenziali infermieristiche

"Cure Infermieristiche di base, tutto tranne che di base.
Le cure essenziali infermieristiche sono “immancabili”
se vogliamo effettivamente svolgere il nostro lavoro
come infermieri." (Roger Watson)

Le cure essenziali infermieristiche emergono come priorità per l'infermieristica a livello internazionale. esse sono fondamentali per la persona e pertanto richiedono un continuo presidio da parte degli infermieri.

La continua attenzione degli infermieri ai bisogni dei pazienti determina l'erogazione di cure infermieristiche basate sulle prove di efficacia e pertanto efficaci, sicure, esperte e competenti.

Le cure essenziali infermieristiche rappresentano il momento professionale in cui l'infermiere riconosce il paziente come persona e si prende cura di essa assicurandone il rispetto, il confort e la dignità attraverso una relazione infermiere-paziente unica.

La crisi economica ha posto l’Infermieristica Italiana e internazionale sotto forte pressione incrementando il rischio di demotivazione e difficoltà da parte degli infermieri a riconoscersi nel loro ruolo e nelle loro funzioni e percepire, erroneamente, le cure essenziali infermieristiche come atti assistenziali demansionanti.

La I Conferenza Internazionale GNHS svoltasi il 20 giugno 2019 ha avuto l’obiettivo di coinvolgere la comunità infermieristica italiana nel dibattito internazionale sulla necessità di promuovere le cure essenziali infermieristiche in tutti gli ambiti: clinici, formativi, organizzativi e di ricerca, stimolando ad una maggiore consapevolezza e a ritrovare quei motivi di orgoglio delle proprie radici infermieristiche. 

La letteratura indica che una delle modalità per intervenire sulle cure essenziali è l'identificazione delle cure mancate non erogate alla persona.

Le Cure Infermieristiche Essenziali

Rappresentano il fondamento dell'Infermieristica, attraverso le cure essenziali si avvia e si sviluppa la relazione di cura e la presa in carico assistenziale

I Relatori della I Conferenza Internazionale GNHS sulle Fundamentals of Care

Loredana Sasso

Prof. Ordinario Med. 45 - Dipartimento Scienze della Salute - Università degli Studi di Genova

Presidente - Genoa University Nursing Honor Society 

Annamaria Bagnasco

Prof. Associato Med. 45 - Dipartimento Scienze della Salute - Università degli Studi di Genova

Vice Presidente - Genoa University Nursing Honor Society

Alison Kitson

Vice Presidente e Decano del College of Nursing and Health Sciences della Flinders University South Australia

Membro del Consiglio Direttivo dell'International Learning Collaborative

Roger Watson

Prof. Ordinario di Nursing - Faculty of Health Sciences - School of Health and Social Work - University of Hull, UK

Editor-in-Chief Journal of Advanced Nursing 

Elisabeth Rosser

Professore Emerito - Faculty of Health and Social Sciences - Bournemouth University, UK
Director at Large Sigma board of directors -
Past President and Board Member of the Phi Mu Chapter, UK

Maura Lusignani

Prof. Associato Med. 45 -
Università degli Studi di Milano

Genoa Nursing Honor Society.

La Genoa University Nursing Honor Society è stata fondata nel 2018 presso l’Università di Genova, è una società scientifica no-profit che promuove l’eccellenza dell’infermieristica. La missione è migliorare la salute nel mondo e celebrare l’eccellenza della formazione e della leadership infermieristica in Italia e nel mondo.

INVIA LA TUA cANDIDATURA A MEMBRO GNSH

Per Informazioni

Questo ContenuTo è RISERVATO ESCLUSIVAMENTE ai MEMBRI GNHS

Invia la tua candidatura, per accedere ai contenuti riservati.